Workshop: BREATHWALK – La Potenza del Respiro 16-17 giugno 2018

WORKSHOP OUTDOOR

BREATHWALK – LA POTENZA DEL RESPIRO

I MODELLI RESPIRATORI APPLICATI AGLI STATI D’ANSIA E DEPRESSIVI

16-17 giugno 2018

breathwalk

Camminare e respirare per rivitalizzare corpo e mente

una pratica di terapia olistica outdoor: un modello terapeutico rivoluzionario e le sue integrazioni con la Programmazione neurolinguistica, l’Ipnosi Terapeutica e la facilitazione del pensiero globale creativo…

Camminare e respirare… le attività umane più semplici ed ordinarie possono diventare potenti strumenti di trasformazione personale a livello fisico, emotivo e intellettuale

La tecnica:

Il Breathwalk, sintesi di cammino e modelli di respiro coordinati sui passi, è un potentissimo strumento di rivitalizzazione del corpo e della mente, utilizzabile per le energie, la lucidità mentale, il miglioramento dello stato dell’umore e della creatività. Una sintesi strabiliante fra yoga, respiro, movimento all’aperto, visualizzazioni e strategie di guarigione!

E’ una tecnica outdoor perfettamente integrabile con un percorso motivazionale, di psicoterapia, di relazione d’aiuto, di gestione dei gruppi, e anche con un percorso formidabile di crescita personale: per un risveglio dei sensi, della mente e della vitalità, per la destrutturazione di schemi inveterati, l’apertura al momento presente e alle relazioni, per il controllo di stati dell’umore come depressione, ansia, confusione, apatia.

Conoscere questa possibilità in più, per chi lavora nel campo della relazione d’aiuto o motivazionale, per chi ho un compito educativo, per chi ama camminare nella Natura, significa avere gli strumenti per poter godere e far godere di un’esperienza più globale e completa di benessere; poter vivere in prima persona un’attività nuova, fuori dall’ordinario e altamente gratificante; regalare alle persone una tecnica per la salute del corpo e della mente, da utilizzare sempre, imparando e apprezzando meglio la ricchezza della vita, del proprio essere e dell’ambiente naturale.

Obiettivi del corso:

  • Utilizzare la tecnica per la destrutturazione nel sistema corpo – mente, possibilità potente e infallibile; il modellamento di metafore per il raggiungere obiettivi, la creazione di nuove strategie di vita e l’individuazione di nuove possibilità; visualizzazioni e rilassamento guidati per ricaricare le proprie energie, ritrovare la pace e aprirsi al mondo delle infinite possibilità.
  • Imparare a camminare è imparare a vivere, riunire corpo e mente nel presente e camminare in modo consapevole per il proprio benessere. Il Breathwalk ci riporta al movimento e all’armonia corpo – mente.
  • Respiro profondo, l’essenza del Breathwalk: respiriamo consapevolmente per sentire la vita, ricaricare le energie e abbandonare vecchi schemi, innescando nuovi processi.
  • Ritrovare se stessi, fare un passo dopo l’altro in assoluta pace, vivendo il silenzio e il movimento per ritrovare il proprio equilibrio interiore. Lasciar andare ansie e preoccupazioni è il primo risultato del Breathwalk.
  • Connessione con ciò che ci circonda e momento presente, anche nel contesto di un parco cittadino potremo ritrovare noi stessi, destrutturando i blocchi e aprendo la mente e il cuore al nuovo.
  • Uno sguardo nuovo, le infinite possibilità: per volgere uno sguardo nuovo sul corso della nostra vita, scoprire nuovi punti di vista e affacciarsi su nuovi inaspettati orizzonti.

breathwalk

 

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:

due giornate in cui

  • sperimenterete la tecnica e la pratica su voi stessi, al fine di possederla talmente bene da poterla riproporre, condurre, consigliare e anche vivere in prima persona
  • integrare il modello terapeutico del Breathwalk (nelle sue cinque fasi) con il percorso di Programmazione neurolinguistica, di Ipnosi terapeutica, di facilitazione del pensiero globale creativo
  • scoprire i benefici della terapia olistica, del movimento e del respiro, al fine di ampliare, potenziare e supportare la ‘terapia indoor’
  • per tutti: imparare che siamo una unità corpo – mente e che la nostra vita migliora sotto tutti gli aspetti solo attraverso un percorso che coinvolga tutte le nostre parti.
  • confrontarsi sui temi scelti: depressione e ansia, che saranno i temi anche della pratica di Breathwalk
  • conoscere anche a livello teorico i 16 modelli del Breathwalk e ricevere il manuale che li descrive nei particolari e vi prepara a eseguirli o farli eseguire con facilità

 

Prima giornata:

 

Nella mattina, nel parco:

  • BREATHWALK, una presentazione teorico – pratica all’aperto, le fasi del B. spiegate e provate esperienzialmente una ad una (innesco del respiro, risveglio, allineamento, modelli respiratori, equilibrio, passeggiate interiori) entrando nel loro scopo e significato.
  • attueremo le fasi staccate, una per una, con tutte le varianti e le difficoltà, finché non ne avremo il possesso, e subito dopo praticheremo insieme il modello per l’ansia.

Nel pomeriggio, in IKOS:

  • aperto a tutti: sarà mostrato il libro – manuale del Breathwalk, si presenterà la dispensa contenente i sedici modelli del Breathwalk, che verrà lasciata ai partecipanti, con spiegazioni su come utilizzarla nelle sue parti comuni a tutti modelli e in quelle specifiche per ogni modello. Si discuterà sugli effetti, sui risultati e sulle possibilità.
  • solo per interessati alla relazione d’aiuto: ANSIA e DEPRESSIONE, definizione classiche, definizione e modelli operativi secondo la terapia sistemica e la PNL; terapia per gli stati dell’umore e le integrazioni con il Breathwalk: la terapia olistica; le 5 fasi del Breathwalk come protocollo di terapia outdoor.

Lavoro di confronto e integrazione per esperti in relazione d’aiuto (per chiunque altro ne faccia richiesta, sarà vagliata la possibilità di partecipare, caso per caso).

Visualizzazione guidata: ‘passeggiata interiore’ del Breathwalk

 

Seconda giornata:

  • Mattino: in un parco della città, proveremo due modelli di breathwalk, di diversa difficoltà e con diversi effetti benefici: depressione e ansia – ripasso.

Ogni modello richiede circa un’ora e mezzo per la sua realizzazione. I due modelli saranno intervallati da una parte teorica di ricapitolazione, con domande ed esercitazioni su come e quando utilizzare i vari modelli, sul modo di presentarli, di condurli, di gestirli in prima persona e di proporli a singoli e gruppi.

  • Pomeriggio, solo per interessati alla relazione d’aiuto: ANSIA e DEPRESSIONE, definizione classiche, definizione e modelli operativi secondo la terapia sistemica e la PNL; terapia per gli stati dell’umore e le integrazioni con il Breathwalk: la terapia olistica; le 5 fasi del Breathwalk come protocollo di terapia outdoor.

Visualizzazione guidata: ‘passeggiata interiore’ del Breathwalk

Al termine spazio per domande, dubbi e feedback.

 

Trainer del workshop:

Antonella Arnese  :Maestro Scuola Italiana NW, Counselor, operatore di Ipnosi bioetica

Tina Masellisistruttrice Scuola Italiana Nordic Walking, Psicoterapeuta, praticante di Mistica Andina

Francesca Lafascianopsicologa – psicoterapeuta, ipnoterapeuta, esperta in EMDR, trainer in PNL Bioetica

DATA

  • 16 giugno ore 9,30 – 19,00
  • 17 giugno ore 9,30 – 18,30

BIBLIOGRAFIA: Yogi Bhajan – Gsingh Khalsa  ‘BREATHWALK’  ed. Astrolabio

ISCRIZIONI ENTRO il 30 maggio

PER INFORMAZIONI, COSTI E ISCRIZIONI: segreteria@ikosageform.it /0805212483

Referente corso: Dott.ssa Francesca Lafasciano (psicologa, psicoterapeuta, mediatrice familiare, trainer in PNL ed Ipnosi, membra dell’Associazione Passi che Trasformano)

 

RILASCIO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE e DISPENSE

Sarà possibile acquistare la pennetta con la guida del modello di Ansia e Depressione, da ascoltare in camminata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *